Le frodi in internet sono ormai un vero problema nella vita quotidiana di ogni persona.

Tutti i giorni le frodi in internet ci possono colpire, rimaniamo connessi per ore rispondendo a mail e documenti senza sapere che in ogni istante potremmo subire la sottrazione di dati personali senza rendercene conto.

Tra le frodi in internet piu’ comuni oggi una e’ Il Phishing.

La sottrazione dei dati personali tramite la tecnica dello Phishing è un tipo di truffa effettuata su Internet attraverso la quale un malintenzionato cerca di ingannare la vittima convincendola a fornire informazioni personali, dati finanziari o codici di accesso, fingendosi un ente affidabile in una comunicazione digitale, il malintenzionato effettua un invio massivo di messaggi di posta elettronica che imitano, nell’aspetto e nel contenuto, messaggi legittimi di fornitori di servizi, tali messaggi richiedono di fornire informazioni riservate come, ad esempio, il numero della carta di credito o la password per accedere ad un determinato servizio

Il rischio è ancora maggiore nei social media come Facebook, Twitter, e Google+, potrebbero infatti creare un clone del sito e chiedere all’utente di inserire le sue informazioni personali, comunemente traggono vantaggio dal fatto che questi siti vengono utilizzati a casa, al lavoro e nei luoghi pubblici per ottenere le informazioni personali o aziendali.

Per riconoscere un attacco phishing è necessario prestare molta attenzione ai messaggi di posta che si ricevono e una buona dose d’intuito. I messaggi di posta elettronica che contengono un tentativo di phishing sembrano provenire, come detto, dalla banca o dall’istituto finanziario di fiducia, oppure da servizi web solitamente utilizzati e sono contraffatti alla perfezione. Nella stragrande maggioranza dei casi, i messaggi di posta elettronica contengono loghi dall’aspetto ufficiale e informazioni caratterizzanti prese direttamente da siti web legittimi. È tutt’altro che raro, inoltre, che nelle email si faccia riferimento a fatti del passato realmente accaduti che gli hackerreperiscono direttamente dagli account social personali.

Compila il forum ed entra in contatto con noi

Un ConsulenteFastweb verrà presso la tua azienda, potrai discutere con un professionista qualificato per aiutarti a comprendere tutte le dinamiche e le condizioni dei servizi Fastweb che promoviamo.