I firewall sono dispositivi software o hardware posti a protezione dei punti di interconnessione eventualmente esistenti tra una rete privata interna ed una rete pubblica esterna oppure tra due reti differenti.

Per poter agire come un filtro il firewall ha la necessità di analizzare tutti i pacchetti che lo attraversano in modo da prendere una decisione conforme ad un set di regole definito dall’utente.

Quando si naviga in internet, qualcuno o qualcosa può ottenere l’accesso al vostro computer in ogni momento ed il vostro sistema potrebbe essere suscettibile ad un attacco. Buona norma è quella di restringere gli accessi alle informazioni sul vostro computer per mezzo di un firewall personale.

Come funziona un firewall?
Il firewall serve a difendere il sistema da attacchi provenienti dall’esterno proteggendolo da codici malevoli e traffico non desiderato. I firewall possono essere configurati in modo da bloccare il traffico indesiderato in entrata o in uscita senza vostra autorizzazione dal proprio computer. Un firewall risulta indispensabile quando si utilizzano collegamenti “always on” come l’ADSL.

I programmi piu’ evoluti permettono anche di selezionare le informazioni da proteggere che risultano essere prioritarie rispetto ad altre , come il numero della carta di credito, le proprie password eccetera.

La conseguenza e’ che quando si tenta di inviare queste informazioni ad un sito che non offre adeguate garanzie (ad esempio non utilizza un livello sufficiente di cifratura dei dati) il sistema avverte della situazione permettendo di operare una scelta.

Dal 25 Maggio 2018 diventerà’ esecutiva la legge 679/680 del 2016 e tutte le aziende dovranno adeguare i prosi sistemi informatici per la protezione dei dati sensibili.

Compila il forum ed entra in contatto con noi

Un ConsulenteFastweb verrà presso la tua azienda, potrai discutere con un professionista qualificato per aiutarti a comprendere tutte le dinamiche e le condizioni dei servizi Fastweb che promoviamo.